SI PUÒ FARE BUSINESS NEL METAVERSO?

da | 9 Mag 2022 | metaverso

Long story short? Sì. Nel Metaverso è possibile fare business, esattamente come nella realtà. Le opportunità che si presentano sono innumerevoli e non coglierle subito significa perdere una grande occasione di sperimentazione ma anche di effettivo ritorno di investimenti. D’altronde, perché rincorrere gli altri quando puoi diventare tu il punto di riferimento?

Il Metaverso è di fatto l’incontro tra mondo reale e digitale, e come avrai sicuramente già letto si tratta di un universo virtuale, a cui tutti possono accedere, interagendo con il proprio avatar. È un canale che offre un’esperienza immersiva unica e che sta rivoluzionando i rapporti sociali e commerciali. Si tratta di un nuovo modo di comunicare in cui si abbattono le barriere dello spazio e del tempo.

 

Scopri il Metaverso TechStar

 

UN MERCATO NUOVO

Il Metaverso coinvolge tecnologie, strumenti e inevitabilmente anche molti e complessi processi di business. Possiamo dire che è nato un mercato nuovo, in continua evoluzione e parallelo a quello attuale. Infatti, i modelli di business che conosciamo continueranno ad esistere, ma estenderanno i loro processi nella realtà digitale offrendo ai clienti un’esperienza di acquisto mai vista prima. Inoltre, apre la strada a business totalmente nuovi che rivoluzioneranno il mercato. Si stima, un valore di un trilione di dollari di opportunità di reddito che coinvolgono i settori della pubblicità, gaming, e-commerce, eventi digitali, hardware e software. Motivo per cui, molti big player e non solo stanno investendo in questi settori.

Per capire meglio, basta pensare al Metaverso come un insieme di strati, ossia “layer”, interdipendenti tra loro che compongono quella che è la catena del valore del mercato del Metaverso.

I 7 LIVELLI DEL METAVERSO

Jon Radoff, autore, game designer e imprenditore, descrive la struttura del Metaverso come un insieme di 7 livelli principali (layer), ognuno dei quali corrisponde ad una diversa fase della sua catena del valore. Il livello base è quello delle infrastrutture, intorno al quale si orientano tutti gli altri: Human interface, Decentralization, Spatial Computing, Creator Economy, Discovery e Experiences.

metaverso business layers

ALTRE PERSONE STANNO LEGGENDO:

Scopri Meta Presence, la nostra soluzione per il business nel Metaverso

  1. Experiences (Esperienze)

Ciò che contraddistingue il Metaverso è proprio il fatto che offre la possibilità ai suoi utenti di vivere esperienze che nella vita reale sarebbero impossibili. Assistere ad un evento in prima fila, comodamente seduto sul tuo divano di casa, l’avresti mai immaginato? Ora è possibile.

  1. Discovery (Scoperta)

Il metaverso è senza dubbio una continua scoperta. Essendo un ambiente in evoluzione, le persone sono costantemente interessate a sapere in modo diretto o indiretto informazioni o esperienze che si possono fare all’interno del Metaverso, creando così una rete di interazioni e di domande, insomma delle relazioni basate sulla curiosità.

  1. Creator economy (Economia dei creatori di contenuti)

Ormai è chiaro a tutti che l’economia attuale è orientata sui contenuti. Le aziende investono per crearsi una brand identity, e figure come i creator e gli Influencer, sono ormai attori imprescindibili di ogni strategia social. Nel Metaverso questo concetto si amplifica: la necessità di creare contenuti, e le competenze per farlo, aumentano e saranno proprio questi a trainare l’economia. Se prima i clienti potevano solo visualizzare i contenuti, e poi con il web 2.0 crearli in 2d, ora nel Metaverso potranno in senso vero e proprio dare forma al mondo, e l’interazione sarà ancora più diretta che nella realtà. Proprio per questo si prevede che, in questa fase di esplorazione del Metaverso, pubblicità e marketing occuperanno una grande fetta di mercato.

  1. Spatial Computing (Calcolo spaziale)

Il calcolo spaziale riguarda la combinazione di tutte le soluzioni AR e VR che rendono possibile l’entrata nel metaverso e la manipolazione degli spazi 3D.  Si parla quindi di associare la tecnologia hardware e software per digitalizzare il mondo fisico che ci circonda. Ogni evoluzione in tal senso permetterà un accesso nuovo, diverso, più semplice, più economico…e chissà cos’altro!

  1. Decentralization (decentralizzazione)

L’idea che il Metaverso possa rimanere un unico spazio con una sola autorità è impossibile. Proprio per questo parliamo di decentralizzazione, dove grazie a sistemi come la blockchain sarà possibile gestire la “proprietà” di qualsiasi cosa indipendentemente da un punto riferimento di controllo centrale. Il concetto di decentramento è cruciale perché per la prima volta i creator diventeranno proprietari assoluti dei loro contenuti, senza dover “chiedere il permesso” come poteva capitare in una piattaforma del web 2.0.

  1. Human interface (Interfaccia umana)

Entrare nel Metaverso, vuol dire fisicamente, prendere in mano dei dispositivi hardware come i visori immersivi e indossarli. È proprio grazie a queste soluzioni tecnologiche, attualmente in evoluzione, che è possibile accedere allo spazio virtuale da qualsiasi posto ci si trovi. Al momento si stanno sperimentando diverse soluzioni per rendere questo passaggio sempre più semplice e immediato: cruciale sarà la possibilità di accesso a questo genere di device, e la capacità di rendere il Metaverso accessibile in più modalità.

  1. Infrastructure (Infrastruttura)

L’infrastruttura tecnologica è l’elemento chiave su cui si basa la struttura del Metaverso. Comprende tutta la tecnologia che permette di abilitare i dispositivi, collegarli alla rete e trasmettere contenuti.

Stare al passo con i cambiamenti non è facile, ma quando si presentano delle opportunità di crescita e di innovazione che offrono uno spazio così ampio di mercato è il momento giusto per muoversi: non sappiamo come sarà il Metaverso tra un anno, o quali business ci si potranno sviluppare, ma sappiamo che entrarci significa aprirsi possibilità di sperimentazione che non capiteranno di nuovo. Le prospettive per il futuro del business sono tante e sono ora.

ALTRE PERSONE STANNO LEGGENDO: